Schiava trentenne cerca master di mezza età

giovane schiava sadomaso
CONTATTAMI IN PRIVATO

Ciao, sono Schiava Jenny, un’italiana trentenne in cerca di un master di mezza età capace di dominarmi, ma allo stesso tempo di farmi provare del piacere sublime.
Se sei consapevole del tuo ruolo di superiorità, prosegui con la lettura della mia presentazione e non esitare a candidarti, in quanto sto aspettando proprio te.

Jenny la schiava feticista

Premetto di essere una schiava feticista, pertanto su di me non accetto alcun genere di pratica violenta.
I giochi che prediligo sono:

– pioggia dorata;
– gola profonda;
– anal rimming;
– adorazione piedi e foot gagging;
– sputi;
– giochi di ruolo;
– umiliazioni pubbliche.

Pratiche vietate

Onde evitare spiacevoli malintesi, credo sia giusto elencare anche tutte le pratiche che odio, le quali non voglio nemmeno sentire al telefono:

– giochi con animali;
– frusta;
– giochi con aghi e sospensioni;
– colata di cera sul corpo;
– tutte le pratiche che implicano la fuoriuscita di sangue;
– doppia dominazione con uomini e donne, poiché incontro una sola persona alla volta.

Dato che tengo molto alla mia privacy e alla mia vita privata, incontro solamente in motel.
Non accetto dunque proposte differenti come recarmi presso abitazioni private oppure in auto, magari alla mercé di qualche guardone.
Qualora volessi umiliarmi pubblicamente, sceglierò io un luogo in cui mi sento tranquilla e sicura.
Risiedo in Lombardia, ma con i dovuti accordi e preavviso posso raggiungere in qualunque zona d’Italia.

Sono una donna con la classica fisicità mediterranea: sono alta 1,50 metri, ho i capelli lunghi, scuri e mossi, gli occhi castani e indosso la quarta di reggiseno.
Sul mio corpo sono presenti oltre venti tatuaggi.
Per quanto riguarda l’abbigliamento, adoro non solo il PVC, ma anche abiti sexy e tacchi alti.
Il make up può essere sia molto marcato, sia da ragazza perbene.

Sono molto attratta dai master di mezza età, in quanto molto più affascinanti ed esperti rispetto ad uno più giovane.
Il mio dominatore ideale è un uomo di bell’aspetto, senza tatuaggi e di elevato livello socio-culturale.
Ritengo infatti che le persone rozze e terra-terra non siano degne di questo ruolo, lo so per esperienza diretta.
Solo una mente acculturata e raffinata è capace di studiare una dominazione capace di soddisfare le voglie di una schiava viziata come me.

Ho una ricca collezione di collari e guinzagli; se durante una sessione di sottomissione ne sono sprovvista, mi sento praticamente nuda.
Sono estremamente gelosa dei miei oggetti e non li faccio mai provare a nessuno, in quanto li considero solo miei.
Li amo talmente tanto da aver acquistato una cassettiera in ferro verde dove riporli e ammirarli ogni volta che desidero.
Ne acquisto almeno uno al mese e ormai conosco tutti i sexy shop in circolazione.

La schiava donna è decisamente più perversa di una dominatrice, in quanto sceglie tutte le pratiche che desidera ricevere.
Io, oltre alle sessioni dal vivo con i master, giro anche i video fetish, sia da sola, sia insieme ad altre dominatrici, con le quali sono solita diventare amica.
Questo dimostra che sono una slave esperta e capace di adeguarmi a numerose situazioni.
Ho una mentalità molto aperta e sono disposta ad ascoltare le proposte di chi entra in contatto con me.

Se desideri contattarmi, non devi fare altro che mandarmi un messaggio di presentazione, nel quale eviterai appellativi che non ti ho ancora concesso di affibbiarmi, per esempio schiava, cagna e via discorrendo.
Ricorda che io sono schiava, ma mi riservo il diritto di scegliere il mio master.
Devi sempre ricordare che i rapporti BDSM funzionano esattamente come i vanilla, ovvero hanno inizio se entrambe le parti sono d’accordo, in caso contrario ognuno tornerà a camminare per la propria strada.
In più, se un uomo ha il ruolo di dominatore, non significa che debba avere il diritto di controllare tutte le mie attività, altrimenti non ci penserò due volte ad allontanarlo.

Sono solitamente disponibile dal lunedì al venerdì fino alle 22.30 e richiedo almeno una mezza giornata di preavviso.
Il fine settimana lo dedico invece alla mia vita privata, in quanto non vivo solo di fetish e BDSM, anzi coltivo tantissimi interessi che ti racconterò dal vivo qualora dovessimo avere il piacere di incontrarci.
Tuttavia posso fare delle eccezioni, ma ho bisogno di saperlo almeno tre giorni prima.
Tengo inoltre a sottolineare che sarò schiava solamente durante la sessione, al termine della quale ognuno tornerà a vivere la propria vita di sempre.
Se sei dunque alla ricerca di una sottomessa h 24 non perdiamo tempo in due e non cercarmi nemmeno per tentare di farmi cambiare idea, visto che non avresti alcun successo.

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Un pensiero su “Schiava trentenne cerca master di mezza età”

  1. Maury dice:

    Master, esperto, maturo attrezzato, interessato, chiedo contatto x eventuale incontro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *