Schiava attenta alle esigenze del master, Sono Elisa

CONTATTAMI IN PRIVATO

Elisa, una ragazza molto attenta

Chi sono io? In pochi lo sanno. Sì, sono Elisa, certo, ma chi è Elisa? Elisa è la ragazza che tutti qui vedono come la signorina della porta accanto, che lavora per mantenersi gli studi. Anche tu magari mi hai già incontrato e pensi la stessa cosa. Ma come ti dicevo, in pochi sanno chi è Elisa davvero. Vorresti essere tra quelli? tra quei pochi che conoscono il mio segreto e i miei desideri? Per cominciare ti posso dare un aiutino. Sono molto attenta!

L’attenzione: la specialità di Elisa

Molto attenta a soddisfare… il mio dominatore! Sì, proprio così: sono una che ama farsi dominare, o ancora meglio schiavizzare! Sono una slave! E lo faccio con così tanta passione…. Anche adesso, ho una voglia matta di avere qui il mio dominatore, il mio master! Perché non sei qui? Perché non sei qui, con le tue voglie più segrete, i tuoi desideri più inconfessabili? Vieni a vedere quello che so fare! Sono brava sai? Molto brava! Non avrai neanche bisogno di parlare. Leggerò nei tuoi occhi i tuoi desideri, e farò proprio quello che vorrai, senza fiatare, solo ansimando di piacere. E non avrò paura che tu mi chieda di più: te l’ho detto, sono molto attenta ai desideri del mio master. Basterà un tuo cenno e farò tutto quello che mi chiedi, ubbidente, e non dovrai fermarti neanche quando ti dirò basta, perché in realtà non voglio che tu ti fermi, che tu smetta di possedere la mia bocca, il mio corpo. Non voglio che tu smetta di stringere i nodi che mi immobilizzano, a serrare le manette sui miei polsi, a giocare con i miei capezzoli che già sono duri come chiodi al solo pensiero che tu possa essere qui per sottomettermi, umiliarmi, possedermi in tutte i miei angoli più segreti.

Elisa, la slave per vocazione

Ohhh, arriva di nuovo, questo desiderio incontenibile di sentire il tuo respiro mentre mi leghi le mani, sentirmi immobilizzata, con le mie parti più intime generosamente esposte e pronte a ricevere te e le tue perversioni. Dove sei? Vieni qui, presto! Questa è Elisa, la vera Elisa, ed è qui per dedicarti tutte le attenzioni che ti meriti. Non dovrai temere di chiedermi troppo, di osare troppo: quello che il mio master vuole, io voglio, e di più. Resisterò vedrai, ti lascerò fare, e anzi ti chiederò di più. Mi farò portare sul letto sui miei tacchi vertiginosi, trascinata al guinzaglio, a piccoli passi, quelli che le catene con cui mi hai legato le caviglie mi permetteranno. Vieni a sentire i miei gemiti di piacere mentre mi leghi al letto, gambe e braccia aperte, bendata e completamente nuda, indifesa e pronta alle più severe prove a cui vorrai sottopormi. Vedrai il mio piacere accendersi nei miei occhi mentre mugolo con la gag-ball ben fissata in bocca, aspettando solo che tu me la tolga per inondarmi la bocca del tuo sperma, caldo e dolce, che ingoierò con avidità. E non ne avrò ancora abbastanza, perché abbastanza non ne avrai ancora tu. Così ti chiederò di stringere di più le fibbie metalliche delle cinghie di cuoio, che mi immobilizzano. Ti chiederò di frustare più forte, ti chiederò un dildo più grande. E a te chiederò di continuare così, più duro e più veloce che mai, dentro di me, dentro la tua schiava assoluta.

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Un pensiero su “Schiava attenta alle esigenze del master, Sono Elisa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *