Padrone cerca schiava da sottomettere su Torino

schiava bendata aspetta master
CONTATTAMI IN PRIVATO

I ruoli nel sesso si dividono tra padrone e schiava o viceversa, entrambi i sessi possono svolgere i due ruoli, in questo caso però vedremo come a Torino c’è un padrone che vuole una schiava tutta per sé in un incontro.

Un uomo da conoscere e da vivere

So essere un padrone che stuzzica molto

Il mio nome è Flavio e sono una persona che a letto vuole gestire la situazione ed avere accanto una partner pronta ad obbedire ai miei ordini e far si da farmi eccitare.

Con questo voglio far capire che nel mio gestire il tutto farò si che anche lei sia pienamente coinvolta e che la sua mente si concentri al meglio su ciò che staremo facendo.

Ho diverse esperienze nel settore della dominazione e so bene che quando ho una schiava da poter controllare devo giocare sui suoi punti deboli per farle vivere un’emozione che difficilmente poi riuscirà a dimenticare.

Dovrà essere un’atmosfera da brividi dove io sia con le mani che con le parole riuscirò a penetrarla ed avere un desiderio di me che stenterà a controllare, sarà quello il momento in cui vedrò nei suoi occhi quanta passione ci sarà dentro di sé.

Lascerò poi che questa si manifesti e che sia pronta ad intensificare ciò che staremo facendo, ovviamente non posso svelare ora tutte le mie carte perché voglio che ci sia un fattore sorpresa che tende a far diventare più intrigante l’intero incontro che faremo.

Nei miei 36 anni di vita ho incontrato partner di ogni tipo quindi ho imparato anche ad agire a seconda dei caratteri che hanno e dalle loro fisicità, in base a ciò infatti non ho richieste particolari, voglio solo che le persone siano decise in quello che fanno e che si lascino andare senza alcun problema.

Aggiungo a questa conoscenza di me il fattore che prevede l’uso di oggetti in questa pratica, ho arricchito infatti il mio guardaroba di tanti gadget che inducono la donna che cerco a provare un eccitazione maggiore a quella che solo io in quel momento posso darle.

Vi cerco di invogliare a conoscermi: Non vi pentirete della scelta, sappiatelo

Nel dirvi tutto ciò spero davvero di avervi fatto crescere di un bel po’ la voglia di conoscermi, poi ovviamente ci sarà anche il fattore curiosità che inciderà nella scelta dell’inviare o meno una risposta a questo mio annuncio.

Ma per darvi una grossa spinta verso di me vi svelerò parti del mio aspetto esteriore così unirete il desiderio all’immagine che vi darò di me stesso. Partite dal fatto che sono alquanto alto, 1.87, capelli ricci di colore castano scuro e carnagione leggermente chiara, ho delle origini del sud che hanno fatto si da non avere tutte le caratteristiche delle persone del nord.

Ho sempre un sorriso sulle labbra e so scherzare bene quando la situazione lo richiede, mi piace inoltre organizzare e raccontare i miei aneddoti perché vedere la gente coinvolta mi stimola molto.

Aumentando le informazioni sul mio aspetto fisico vi dico che una una barba abbastanza folta ma che alterno a periodi in cui invece la raso del tutto, mi piace cambiare nella vita e non essere mai monotono, rischierei di essere il primo ad annoiarsi di sé stesso.

A letto poi sono una persona che tende poco a stancarsi, poche volte mi è capitato di conoscere donne che hanno saputo mettermi alle corde e far si da dire basta per la stanchezza accumulata.

Ciò però non toglie che mi bastano solo pochi minuti per tornare in carica e dare di nuovo il meglio di me per rendere la situazione eccitante e tutta da vivere proprio come l’avevo lasciata prima del riposo.

Questo ed altro ancora ci sarà da vivere con me se vi lasciate convincere da quanto detto finora, dal vivo potrete così attestare che non erano solo parole ma che sono stato sincero.

CONTATTAMI IN PRIVATO

5 thoughts on “Padrone cerca schiava da sottomettere su Torino”

  1. Roberta says:

    Sai come si dice l uomo mente ma se gli darai una maschera sara molto sincero e dira la verita

    1. Andrea says:

      Hai ragione la maschera toglie ogni inibizione

  2. HiddenLust says:

    Egregia schiava 35enne su Torino si domanda se questo Padrone sarebbe in grado di tenerle testa.
    Questa schiava però ha anche sottomesso in passato… quindi non abbassa facilmente la testa per farsi domare.

  3. Viola says:

    Contattami in privato via mail. Sono una schiavetta con un po’ di esperienza, non troppa ma il giusto per sapere rendere soddisfatto il mio padrone. Adoro schiaffi, sculacciate, ho dei capezzoli molto sensibili e adoro giochi con cinghia , bacchetta e molto altro… Se vuoi farmi sentire una vera troia, il tuo giocattolino personale scrivimi. Viola

  4. erika says:

    ciao =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *